Porsche – Confermati i quattro cilindri per Cayman e Boxster

Per la Porsche si prefigura un futuro a quattro cilindri. Dopo la presentazione della 919 Hybrid per Le Mans 2015 con il nuovo V4 sovralimentato, anche alcuni modelli di serie potranno presto contare su motori con questo frazionamento.

A confermarlo è lo stesso Matthias Müller, che in una intervista ad Auto Motor Und Sport, ripresa da Automotive News, ha confermato che la prossima generazione di Boxster e Cayman porterà al debutto un inedito quattro cilindri boxer, capace di erogare fino a 400 CV sui modelli più potenti.

Quattro di ritorno. Secondo le dichiarazioni di Müller, il motore prenderà vita da un progetto modulare e sarà molto virtuoso in termini di emissioni di CO2. Non sono stati tuttavia fatti riferimenti diretti né alle cilindrate né alla presenza di un eventuale powertrain ibrido.

Porsche è universalmente conosciuta per i suoi sei cilindri boxer, ma la formula quattro cilindri è stata quella con cui sono stati mossi i primi passi nel mondo dell’auto con la 356, fino ai modelli da competizione degli anni ’50 e ’60. In seguito i quattro cilindri boxer sono stati adottati sulla 912 e sulla 914, mentre il quattro in linea è stata alla base dei modelli 924, 944 e 968. L.Cor.